Infissi in PVC o alluminio: quali scegliere?

Quando arriva il momento di sostituire finestre e tapparelle della casa o dell’ufficio, occorre compiere una delicata scelta: meglio gli infissi in PVC o in alluminio? Quali sono i pro e i contro di ciascun materiale e a quanto ammontano le spese? Se avete dubbi a riguardo, seguite la nostra guida per individuare facilmente la migliore soluzione per le vostre esigenze!

INFISSI IN ALLUMINIO: VANTAGGI E SVANTAGGI

L’alluminio è un materiale comunemente utilizzato per la realizzazione di porte, finestre e serramenti di vario tipo. Si tratta, infatti, di un metallo molto versatile, leggero e resistente, con ottime capacità di sorreggere il peso ed una perfetta lavorabilità: ecco perché è possibile trovare un’ampia scelta di serramenti in alluminio, anche con formati e misure differenti da quelli ‘standard’. Inoltre, il costo degli infissi in alluminio è, generalmente, piuttosto abbordabile, per cui possono essere adoperati in molti contesti: dalle abitazioni private agli uffici e gli edifici pubblici.

Un vantaggio particolare dei serramenti in alluminio riguarda la possibilità di realizzare anche strutture molto grandi, con ampie superfici in vetro e bordi sottili: la resistenza del metallo e, al tempo stesso, la sua leggerezza permettono, infatti, di ottenere infissi per qualsiasi esigenza.

INFISSI IN PVC: VANTAGGI E SVANTAGGI

Gli infissi in PVC hanno preso largamente piede, soprattutto negli ultimi tempi: le proprietà di questo polimero termoplastico (resistenza, malleabilità, ottime doti isolanti, ecc.) hanno convinto le fabbriche di serramenti a spingere sempre più questa particolare tipologia di prodotti.

Il PVC, infatti, è molto indicato per la realizzazione di finestre, porte interne e non solo: questo materiale è apprezzato per la capacità di resistere nel tempo, senza richiedere manutenzione, anche in presenza di frequenti intemperie, forte umidità o temperature particolarmente rigide.

Tuttavia, rispetto a quelli in alluminio, gli infissi in PVC risultano meno adatti alle grandi strutture: chi desidera realizzare ampie vetrate o delimitare spazi estesi, pertanto, farebbe meglio ad optare per il metallo.

PVC O ALLUMINIO: QUALI SONO I COSTI?

Nonostante sia gli infissi in PVC che quelli in alluminio presentino un costo contenuto, i primi risultano, a parità di dimensioni, più economici, oltre a richiedere meno interventi di manutenzione negli anni a venire.

Concludendo: se state pensando di sostituire le vecchie tapparelle con nuovi infissi e desiderate assistenza per la scelta del materiale più indicato, lasciatevi consigliare dallo staff di una fabbrica di serramenti.

La ditta LAMS SERRAMENTI di Torino vi offre una consulenza specializzata, per garantirvi supporto per l’acquisto degli infissi in PVC o alluminio!

Infissi in PVC o alluminio: quali scegliere? ultima modifica: 2018-07-26T12:09:29+00:00 da admin

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>